Che cosa attira la Zanzara tigre

    0
    899

    La zanzara tigre è un insetto assai fastidioso che rende impraticabili alcuni luoghi all’aperto in estate ma che entra anche nelle case. È un insetto che si è diffuso moltissimo per diverse ragioni tra cui i pochi predatori naturali e la sua grande adattabilità. Per riuscire a libarsene, potrebbe esser utile scoprire anche quali sono i fattori che le attirano in casa.

    Il respiro

    Le zanzare avvertono l’anidride carbonica che viene emessa tramite il respiro. Ovviamente, non si può evitare di respirare ma ci sono alcuni sistemi per sfruttare questo fatto a nostro vantaggio. La co2 può però essere riprodotta da altre fonti per attirare gli insetti lontano come una pasta che lievita inserita in una trappola fai da te.

    Il sudore

    È evidente a tutti che una persona sudata attira più zanzare. No è il sudore in sé ad attirarle ma piuttosto l’acido lattico presente. Chi suda molto durante l’estate per non riempirsi di punture fastidiose e che prudono, dovrebbe fare più spesso un doccia per togliersi via il sudore.

    Il calore

    Le fonti di calore attirano le zanzare. Può esser capita a molti di notare che le zanzare iniziano a svolazzare intorno al computer proprio perché emette luce e calore. Ovviamente, un corpo riscaldato come quello umano è irresistibile per le zanzare. Abbassare la temperatura corporea con una doccia fresca come sopra oppure con un condizionatore d’aria è utile. Inoltre, quando fuori le temperature si abbassano conviene arieggiare in casa e far ridurre la temperatura interna dato che il freddo uccide le zanzare.

    La presenza di acqua

    Infine, le zanzare sono attirate dalla presenza di acqua. La particolarità delle zanzare tigre è che usano anche pochissima acqua per deporre le uova, come quelle di una pozzanghera o all’interno di un sottovaso dei fiori. Per questo motivo, è importante ricordarsi di svuotare sempre tutti i sottovasi sul balcone altrimenti è ovvio avere problemi di zanzare tigre che entrano in casa e danno fastidio.

    Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.zucchetroma.it