Come scegliere la piastra elettrica: 5 parametri da valutare

0
238

Il numero di fuochi

Quando si è alle prese con la scelta di una piastra di tipo elettrica, si deve subito prendere in considerazione il numero dei fuochi. Di solito, i modelli variano da un fuoco e due, un più piccolo e l’altro più grande e potente. La scelta di un modello con uno piuttosto che due dipende dal tipo di uso che ne si deve fare.

Le dimensioni

Un fattore molto importante nella scelta del fornello è la dimensione della piastra elettrica stessa. Un modello poco compatto potrebbe risaltare scomoda da portate quando si deve viaggiare in camper leggeri al massimo. D’altro canto, un modello troppo compatto potrebbe esser utile solo per un pentolino e una moka da due perciò forse ci vuole qualche centimetro in più per poterci posizionare sopra una pentola più grande.

La potenza

È sempre bene controllare che la potenza sia sufficiente per cucinare i cibi in modo uniforme veloce. Se la potenza è poca significa che il calore che la padella sul fuoco riceve è davvero poco, a volte insufficiente rendendo la cottura anche troppo lenta. Ma se la potenza è molto non va comunque bene perché significherebbe che la piastra consuma troppa energia, facendo lievitare i consumi elettrici. La piastra elettrica modelli migliori è quella che ha una potenza dagli 750 ai 1500 W per singolo fuoco.

Il termostato regolabile

Una delle principali caratteristiche che una piastra deve avere è il termostato regolabile affinché sia possibile impostare il livello di calore che si desidera. La piastra elettrica modelli migliori deve avere diverse impostazioni possibili per il calore in modo da avere una cottura a fuoco lento fino anche a fiamma vivace.

Il materiale

Un altro aspetto fondamentale da considerare nel momento in cui si acquista una piastra elettrica è il materiale con cui è realizzata. Un consiglio davvero prezioso è quello di preferire solo ed esclusivamente i modelli che sono realizzati tutti in metallo piuttosto che in plastica. Infatti, un caso di surriscaldamento la piastra che è in plastica si potrebbe sciogliere mentre se anche il corpo, oltre che il fornello, sono in metallo, allora non si corre questo tipo di rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here