Quando rivolgersi a un fabbro

0
28

Vediamo quando è il caso di rivolgersi a un fabbro. Ci sono diverse circostanze in cui contattare questo tipo di professionista è davvero necessario. Nell’articolo di oggi vogliamo limitarci a fare gli esempi più comuni in assoluto. Capita infatti, soprattutto quando la chiave è un po’ datata, di dover forzare un po’ affinché la serratura si apra. Può capitare però di fare eccessivamente forza e questo può causare la rottura della chiave all’interno della toppa.

Circostanze simili possono capitare davvero a chiunque e la conseguenza è che si resta chiusi fuori casa. Non è possibile nemmeno entrare usando una chiave di riserva visto che la serratura è bloccata.

La soluzione migliore in queste circostanze è quella di chiamare il fabbro, come per esempio www.dfserramentiroma.it. Il fabbro si occupa proprio di sbloccare la serratura che è rimasta bloccata a causa di una chiave rotta. Il fabbro apre la porta senza scassinarla, così in pratica tutto ciò che dovrete fare è cambiare la serratura e non tutta la porta, cosa che invece dovreste fare se apriste da soli la porta. Tutto questo si traduce in un risparmio incredibile. E’ vero che l’intervento del fabbro ha un costo ma è meno oneroso rispetto a sostituire una porta.

Un’altra situazione molto comune tra le persone è quella di lascare le chiavi dentro la serratura ma all’interno della casa. L’unico modo per rientrare, soprattutto se si tratta di una porta blindata, è chiamare il fabbro. Riesce ad aprire la porta in un attimo. Chiaramente se è una situazione che si presenta spesso consigliamo di scegliere un modello che, se vi siete chiusi la porta alle spalle, permette di rientrare. Grazie al comodo pomello esterno.

La terza situazione molto comune è la perdita della chiave. Se l’avete persa e non sapete quindi come entrare in casa, potete chiamare il fabbro così da farvela aprire. I fabbri lavorano a tutte le ore su richiesta e sono disponibili a intervenire in caso di emergenze, come per esempio quando una persona torna a casa la sera e scopre di aver perso le chiavi o averle dimenticate in un posto lontano che non può raggiungere. Un tecnico specializzato infatti è reperibile 24 ore su 24.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here